Vai al contenuto principale

Il sentiero della pece

a cura del Prof.Francesco Cosco

Dal Parco del Cupone alle Pietre Bianche

Comune : Spezzano Sila

Percorso: lineare

Altitudine: parco del cupone 1159, pietre bianche 1299

Distanza e tempo di percorrenza: dal parco del cupone alle pietre bianche km 3,2 (percorso in minuti 70)

Strutture ricettive: camigliatello silano – numerose strutture a km 10 circa dal parco del cupone.

Caratteristiche del percorso: 3200 m. Sterrato, in parte pianeggiante, in parte in medio dislivello

Difficoltà: media

Ambito territorioale: montano

Territorio: demaniale

Segnaletica: assente

Acqua sul percorso: si

Frequentazione: media

Ambiente: prato, pascolo, bosco, sottobosco.

Percorribilità: sì fuoristrada, sì mountainbike, sì cavallo.

Breve descrizione del percorso: dal parco del cupone si intraprende una strada laterale sterrata che prima pianeggiante, poi risale in leggera pendenza. La vegetazione è predominata dal pino laricio abbondantemente resinato.

Evidenze storiche: permangono i resti della trascorsa attività fino al 1960 circa, della resinazione, raccolta e della distillazione della pece (circa 8 quintali di colofonia lavorata ogni giorno). E’ stata localizzata l’ubicazione dell’antica distilleria gestita dall’azienda forestale di stato, ma anche le pertinenze in cui le maestranze dimoravano. La foresta poi per tutto il tragitto presente i resti di una intensa resinazione.

Evidenze naturalistiche: lungo tutto il tragitto possono essere ammirati numerosissimi biotipi autoctoni tra cui il pino laricio, e diversi altri. E non solo il bosco mostra numerose peculiarità, quanto il sottobosco. Numerose sono anche le specie fungine che vi vegetano.

Evidenze paesaggistiche: nel luogo di partenza la bellezza paesaggistica e’ costituita dal parco del cupone, con i suoi giardini verdeggianti, gli stagni, il museo, i monumenti litici diffusi tra le erbe dei prati. Poi incamminandosi la foresta montana, lussureggiante, manifesta tutto un insieme di peculiarità da vivere. Alla fine il ponte di cannata, una struttura lignea non più esistente, ma con le vestigia murarie ancora esposte nel loro sito originario. Qui parlare del lavoro umano ha un senso perché ne permangono evidenti migliaia e migliaia di resti. 

Periodo di percorrenza consigliato: da marzo ad ottobre. Servizio di trasporto pubblico: nessuno Emergenza: centro più vicino Camigliatello silano  a 10 km circa


Punti di appoggio
:  Parco del Cupone

Sentiero della Pece
Sentiero della Pece


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere tutte le novità che riguardano il nostro parco.